Che cos'è l'Ayurveda

"Soltanto che conosce il segreto del visibile,
la scienza della creazione,
può interpretare l'inivisibile,
il Creatore dietro la Creazione."
Atharva Veda, 10.8.37


Ayurveda e’ un termine sanscrito che indica la Scienza (Veda) della Vita (Ayus); si dice che esista da quando esiste vita sulla terra in quanto fa parte della vita stessa e abbraccia i mondi animati , inanimati prima durante e dopo la loro manifestazione su questo pianeta. Secondo la mitologia indiana è una Verità Rivelata che gli antichi saggi hanno ricevuto per intuizione diretta da Brahma, il Creatore, sul Monte Kailash. I concetti ayurvedici si incontrano nei Veda, antichi testi sacri di conoscenza , e in specifico nell’Atharva Veda.



Grazie alla solida base filosofica su cu poggia , l’Ayurveda è un vero e proprio Stile di vita che detta regole e pratiche di condotta finalizzate a raggiungere e conservare lo stato di salute globale di ogni creatura vivente. Quale approccio olistico alla Vita si occupa sia dello stato di salute e del suo mantenimento, sia dello stato di squilibrio, della sua correzione e della sua prevenzione. In parole semplici si può dire che L’AYURVEDA è: 1) Un insegnamento per vivere pienamente una vita positiva ed evitare o ribaltare una vita di sofferenza 2) La contagiosa felicità di sentirsi in forza e salute. 3) Una generosa fonte di tecniche di Ringiovanimento sia fisico che mentale e di Cure di Bellezza.
Considerata quindi nella sua totalità si spiega il perché del grande interesse che oggi suscita in tutto il mondo. L’Ayurveda, infatti, propone indicazioni molto chiare per mantenere lo stato di salute o riequilibrarlo in caso di disagio. Da’ molta importanza alla dieta, alla qualità del sonno, al dovuto equilibrio delle varie energie e dei vari impulsi che si alternano in ognuno di noi. Ogni cosa al Tempo e nel Luogo giusto! L’uomo moderno si sta sempre più allontanando dai ritmi e dalle esigenze naturali insite alla condizione umana, l’Ayurveda non fa che riportarlo alla Natura!
Occupandosi del cibo, della qualità dell’ambiente, delle tendenze naturali diverse per ogni persona, del mutamento continuo a cui l’uomo, come l’ambiente, è soggetto per il susseguirsi delle stagioni e delle diverse età della vita nel rispetto dei passaggi fisiologici che ora si tende sempre più ad ignorare producendo grandi disagi sia fisici che mentali. La considerazione della stretta interrelazione tra Microcosmo e Macrocosmo è una delle chiavi di lettura più immediate dell’Ayurveda e di enorme attualità.. I testi Classici arrivati a noi sono molto particolareggiati e curati nei loro dettagli e ciò a permesso agli Studiosi di Ayurveda di codificare e semplificare con estrema chiarezza i suoi Principi chiave in modo da poter dare materia di studio e di immediata applicabilità pratica a tutte le diverse figure operanti nel Settore di questa Scienza di vita.

Ayurveda in collaborazione e non in antitesi

E’ molto importante oggi saper cogliere il vero Spirito Universale dell’Ayurveda che va nella direzione del Benessere di tutti gli individui e a tale scopo è disposta a collaborare con le varie tecniche del Benessere appartenenti a differenti Sistemi di prevenzione e di cura, sia Tradizionali che Moderni.